Ogni immagine ha dei momenti di pace che si evolvono verso il concetto di altri mondi – galassie aliene o sottomarine. Ogni immagine è così il risultato della sottigliezza della forma e del colore, suscitando varie interpretazioni personali, dal sublime al terrificante.

Mark Mawson è un fotografo inglese, ideatore di immagini creative e ispiratrici, un misto fra reazioni chimiche ed abilità tecniche. Mark riesce a cogliere gli “effetti liquidi” del colore in acqua e il risultato del suo lavoro in technicolor è a dir poco sorprendente.

1

Amo come coloro che osservano i miei scatti vedano qualcosa di diverso gli uni dagli altri. È un po’ come guardare le nuvole nel cielo e le forme che man mano assumono con il passare del tempo e della luce.

Mawson porta avanti la sua sperimentazione con i liquidi in quattro serie: Aqueous I, Aqueous II, Aqueous Fuoreau e Aqueous Electreau. Gli ingredienti del suo successo sono semplici: inchiostro colorato, acqua e luce. La pittura sembra sprofondare in un abisso sotto forma di silhouettes spettrali: funghi, meduse, fiori, esplosioni nucleari prendono vita, ricreando atmosfere surreali, scenografiche e meravigliose.

Per realizzare questa incredibile serie di scatti, Mark ha tratto ispirazione dall’osservazione del latte versato nel caffè. Come accade ai due liquidi, allo stesso modo la vernice si diffonde nell’acqua in modo del tutto casuale e fugace, imprimendo nell’obiettivo immagini astratte dal fascino ipnotico.

Ho avuto l’idea per la serie “Aqueous” dopo aver visto il latte versato nel caffè. Sono rimasto affascinato dalle forme create con il latte e il caffè mescolati insieme. Avevo visto molti scatti di inchiostri e acqua, ma volevo provare qualcosa di diverso. Mi piace davvero creare forme belle, colorate e interessanti con i liquidi.

Un video prodotto dall’artista sullo stesso tema è stato proiettato sulle mura del Buckingham Palace durante il concerto di Paul McCartney al Diamond Jubilee della Regina Elisabetta d’Inghilterra.

Diamond Jubilee

Sovente Mark presta il suo talento alla moda e alla pubblicità ma è soprattutto il suo lavoro personale a mostrare un amore incondizionato per gli effetti atmosferici. Al contrasto delle tinte artificiali e alla naturale interazione tra liquidi diversi si aggiunge una fascinazione quasi soprannaturale, magica e dell’ultraterrena. Un tratto inconfondibile il suo, una vera e propria cifra stilistica. Magnetica e imprevedibile.

Mark Mawson

Veronica Verzella

RIPRODUZIONE RISERVATA

Sitologia di riferimento

Annunci